Quando fare il cambio di stagione?

Cambio di stagione Armadio - SOS Ordine

Ecco la domanda da un “milione di dollari” che tutte le donne si pongono ogni anno: “qual è il momento giusto per fare il cambio di stagione nell’armadio?”

Ormai lo sappiamo tutti: “non ci sono più le mezze stagioni!”

I cambiamenti climatici, da alcuni anni a questa parte, ci hanno insegnato che le temperature possono abbassarsi o aumentare in maniera repentina, tanto da confonderci le idee su cosa sia meglio tenere a portata di mano nel nostro armadio.

Reduce da un inverno che sembrava non finire mai, all’arrivo del primo sole cocente quante volte hai tirato fuori quel fresco abitino in cotone che ti sta d’incanto, per poi assistere a quella che sembra essere una tipica bufera di neve siberiana?

E pensare che hai dovuto dedicate una giornata intera al cambio di stagione del tuo armadio.
Hai perso tempo prezioso e impiegato fatica e ora ti ritrovi a dover correre ai ripari per non patire il freddo, ritirando fuori il piumino!
A questo punto, non solo hai perso il controllo della situazione perché nel tuo armadio hai un po’ di capi invernali insieme ai capi estivi che non vedi l’ora di indossare, ma sei anche nevrotica perché non sopporti l’idea di dover ripetere l’operazione del cambio di stagione e riorganizzare l’armadio.

Tempo pazzerello - SOS Ordine

Ma allora, qual è il momento giusto per effettuare il cambio stagione nell’armadio?

“Se solo avessi aspettato che il tempo fosse stato più stabile!”

Questo è il pensiero che ogni volta ti assilla, non fai altro che ripetertelo ogni anno, ma puntualmente vieni fregata dal clima pazzerello.

Allora lascia che ti sveli un segreto!

Non è diventando un’assidua fan delle previsioni meteo che puoi aggirare l’incognita del tempo, ma giocando di strategia.

Sei curiosa di capire in cosa consiste la strategia?

Devi sapere che non è necessaria una cabina armadio grande quanto quella di Paris Hilton per avere a portata di mano gli indumenti giusti al momento giusto.
Organizzando in maniera funzionale e ordinata lo spazio che hai a disposizione, freddo glaciale o caldo improvviso non ti coglieranno più impreparata.

SOS Ordine si occupa quotidianamente di organizzazione degli armadi e guardaroba, e sa bene quanto impegno comporta la sistemazione dei propri capi di abbigliamento, sia in termini di tempo che fatica.
Per questo motivo vuole svelarti alcuni piccoli trucchi del mestiere per un cambio di stagione veloce e semplice, che potrai effettuare anche nell’incertezza delle condizioni atmosferiche.

Ecco come pianificare la tua strategia in 3 semplici mosse!

1) Inizia con il Decluttering!

Hai notato che ogni volta che metti mano all’armadio escono fuori capi che non ricordavi più di avere?
Non preoccuparti, succede anche alle persone più ordinate.
Questo accade proprio perché per questioni di tempo non si effettua un inventario periodico dell’armadio.
Per comodità stipiamo di tutto, per poi rimandare la selezione ad un secondo momento (data da destinarsi).

Per non ricorrere ad una separazione drastica dei capi pesanti da quelli più leggeri, così da avere il maggior numero di cose a portata di mano all’occorrenza, è quindi necessario liberare più spazio possibile, specialmente se l’armadio è di dimensioni ridotte.
Prima di pensare all’organizzazione, liberati di tutto ciò che è vecchio, usurato o che non indossi più e il tuo armadio ti sembrerà più grande e capiente.

2) Utilizza i contenitori!

Eliminando ciò che non serve si ridurrà anche il numero di capi da riordinare.
A questo punto ti sarà più facile selezionare tutti gli indumenti e accessori che non ti serviranno a seconda della stagione in arrivo.
Invece di conservarli in grosse scatole o addirittura valige, indubbiamente scomode da spostare, riponi i tuoi capi, in pratici contenitori per armadio.
Ne esistono di tutte le dimensioni e colori, oltre ad essere più igienici sono visivamente più ordinati e ti permetteranno di individuare più velocemente il contenuto.

3) Dividi per categoria e piega!

Ora puoi finalmente passare alla organizzazione degli scomparti del tuo armadio!

Hai magicamente creato spazio ed effettuato una cernita degli indumenti indispensabili da tenere sempre a portata di mano, non ti rimane che dividere per categoria (maglie con maglie, pantaloni con pantaloni ecc.).
Puoi appendere i tuoi capi in ordine di pesantezza e usare il “metodo di piega verticale” per sistemare la biancheria nei cassetti.

Maggiori dettagli sul metodo di piega verticale e divisione in categorie puoi trovarli nella Mini Guida “Piccoli Segreti per una Casa sempre in Ordine, che SOS Ordine ha pensato appositamente per te e che puoi scaricare GRATIS QUI >>

Cosa aspetti? Gioca d’anticipo.
Con 3 semplice mosse il tempo pazzerello non ti coglierà più di sorpresa!

Se non hai idea da dove iniziare,
oppure il tuo guardaroba ha bisogno di un restyling radicale
chiedi un consiglio gratuito alle tue Professioniste dell’Organizzazione.

Invia un SOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.